ABBIATEGRASSO – Diamo voce ai residenti nei palazzi di via Vespucci e via Grossi che si affacciano sul Parco Darsena, i quali desiderano segnalare il disagio con il quale stanno convivendo da alcune settimane. “Vorrei segnalare – scrive uno di loro, a nome di tutti – che la centrale termoelettrica messa in funzione da qualche settimana proprio all’interno del parco emette un forte inquinamento acustico, sia notturno che diurno, con il quale è impossibile convivere. E’ assolutamente impensabile mettere in funzione una centrale talmente rumorosa in prossimità di tanti palazzi e all’interno di un parco pubblico che dovrebbe essere un’area green. Personalmente, la scelta dell’acquisto dell’appartamento è stata dettata principalmente dalla posizione immersa nel verde e dall’affaccio su un parco che è sempre stato tranquillo e silenzioso. Tutto d’un tratto la quiete per tutti noi è venuta a mancare (senza contare la salubrità dell’aria compromessa dalle grosse   emissioni di fumo). Chiediamo che l’amministrazione comunale (visti gli atti con i quali ha dato inizio al progetto – Delibera di Giunta n. 108 del 17/07/2017 e Determinazione Dirigenziale n.769 del 2017) o chi di competenza (Amaga S.p.A.) intervenga al più presto al fine di sanare la situazione surreale che si è venuta a creare”. M.B.

Hits: 0