ABBIATEGRASSO – Il 10 aprile 1944 Annamaria e Carlo si sono sposati, 18 anni lei, 21 lui. La foto li ritrae quel giorno felice, la foto me l’hanno mostrata insieme il 10 aprile 2019 mentre festeggiavano i loro 75 anni di matrimonio. Carlo teneva Annamaria per mano, lei sorrideva mentre lui diceva con una struggente tenerezza, lontanissima dal piglio autoritario che solitamente esibiva: “Lei è una parte di me” aggiungendo poi una confidenza: “Avevamo molto poco, ho comprato per il matrimonio 2 fedi di ferro e le ho fatto io le scarpe, praticamente di cartone, non sono durate molto…”. Conservo con commozione e affetto quel momento, il ricordo di una coppia che ha condiviso gioie e dolori per 77 anni, che ha sempre lavorato molto, che è rimasta semplice nonostante il notevole successo della Mivar e il meritato benessere economico raggiunto. Annamaria sempre gentile, generosa, riservata, si era anche raccontata in un libro che mi ha donato con una simpatica dedica, l’ho cercato a lungo in questi giorni, senza riuscire ancora  a trovarlo purtroppo, avrei tanto voluto citare le sue parole. La scorsa settimana Annamaria ha raggiunto il suo Carlo che l’ha preceduta di poco, lui a 98 e lei a 96 anni. Ora riposano, ancora una volta uno accanto all’altro, insieme come sempre e per sempre, nel cimitero di Abbiategrasso. Sentite condoglianze a tutti i loro familiari. Enrica Galeazzi

Hits: 0