ABBIATEGRASSO – Alle 15,30 di sabato 25 febbraio, una piccola folla si è radunata davanti all’oratorio di San Gaetano, i soci dei club rotariani di Abbiategrasso e Morimondo e del Rotaract Abbiategrasso con  i ragazzi del Gruppo Andy per la consegna del nuovo pullmino che permette di viaggiare anche in presenza di disabilità. I volontari con la loro presidente Manuela Compiani, accanto ai ragazzi con cui condividono ogni fine settimana momenti di svago in compagnia, hanno accolto con entusiasmo l’arrivo del nuovo mezzo che permetterà a tutti quanti uscite e scampagnate in allegria. Il grido d’aiuto lanciato 2 anni fa da Manuela, perché il mezzo a disposizione era da rottamare, è stato colto al volo dai giovani del Rotaract Abbiategrasso che hanno organizzato un primo service dal titolo “Birreficenza” per raccogliere fondi. La raccolta è continuata con la vendita delle cartoline di Natale e con un vivace torneo estivo di calcetto  a cui si è aggiunto l’importante evento organizzato con gli adulti del Rotary Club Abbiategrasso, il concerto dedicato a Mozart nella basilica di Santa Maria Nuova. L’obiettivo è stato infine raggiunto nel settembre scorso con Historica, la ‘sfilata’ di 49 auto d’epoca per 45 km nel Parco del Ticino, organizzata dai due club rotariani. E’ quindi partita la ricerca del mezzo idoneo, trovato grazie al socio rotariano Soccol, un ‘addetto ai lavori’ che ha trovato a sua volta, vista la finalità sociale, collaborazione presso la casa madre Citroen e altrettanta disponibilità nell’installatore Rodi per gli impianti necessari a rendere il mezzo idoneo. Le richieste per trasportare anche i ragazzi in carrozzina prevedevano infatti un mezzo a tetto alto, a passo medio lungo per almeno due carrozzine (fino a 4 spostando i sedili movibili), ganci e fermi, la pedana saliscendi. Il Citroen Jumper è stato allestito di tutto punto, con i requisiti richiesti, per un valore di ca. 45.000 euro. Con il nuovo mezzo i giovani del Gruppo Andy potranno finalmente spostarsi in sicurezza e godere di viaggi confortevoli in allegria. Già domenica il mezzo è stato usato per portare i ragazzi in oratorio a festeggiare allegramente tutti insieme il Carnevale, ma è anche stata annunciata una festa vera e propria dedicata al pulmino che si terrà verso la metà di marzo. E.G.

 

 

Views: 55