GAGGIANO – Anche quest’anno, nonostante l’assenza di fuochi d’artificio, la Notte Bianca gaggianese ha fatto il “botto”. Migliaia le persone che si sono riversate sulle rive del Naviglio Grande, nonostante caldo, afa e purtroppo anche zanzare. Ottimo il riscontro per bar e locali che hanno proposto menù a tema e preparato golosità fino a notte, accogliendo visitatori venuti anche da fuori e da Milano. La Notte Bianca gaggianese si riconferma un evento di successo per tutto il territorio della provincia milanese, grazie anche all’impegno di commercianti, associazioni, ristoratori e dello stesso Comune. Una delle novità particolarmente apprezzata è stata l’esposizione della coppa dei campioni del Milan Club Gaggiano, trofeo che con una piccola offerta era disponibile per farsi immortalare in una foto ricordo. Un migliaio di euro è così stato devoluto in beneficenza. La Notte Bianca è un’occasione per far conoscere Gaggiano e il territorio, valorizzarne la vivacità facendola apprezzare anche a chi non la conosce o spesso la sottovaluta. Musica in ogni angolo, giochi e animazione per bambini, bancarelle, tavolate, chioschi per una serata hanno colorato, “specchiandosi dentro”, le acque del Naviglio, illuminate dall’allegro brulichio che fino a tarda notte ha animato il paese in festa.

Hits: 150