VERMEZZO e ZELO SURRIGONE – Partecipazione ed entusiasmo per la seconda edizione della “Festa dello sport”, un’iniziativa ideata e organizzata dai Comuni di Vermezzo e Zelo Surrigone insieme all’associazione “Il Melograno” di Abbiategrasso, che si è svolta durante l’intera giornata di domenica 6 settembre, con un programma intensissimo e divertente, immortalato da un drone che gironzolava per riprendere e fotografare. Perfetta anche la cornice: una meravigliosa giornata di sole! Si è cominciato alle 9.00 al Parco Fontana di Vermezzo con la “VermezZeloRun” di 5 e 10 km, una podistica ludico-motoria non competitiva a passo libero, che ha coinvolto ben 94 corridori: “il doppio rispetto allo scorso anno” ha commentato Lorenzo Restelli, assessore allo Sport del Comune di Zelo, sinceramente soddisfatto della bella risposta da parte del pubblico, arricchita dalla presenza della Brontolo Bike di Robecco S.N. – squadra di bikers nata per iniziativa del grande ciclista Andrea Noè – che poco dopo l’arrivo della gara podistica “è approdata al nostro punto di ritrovo – ha detto Lorenzo Restelli – per brindare a una sorta di gemellaggio sportivo”. Ad aggiudicarsi la vetta del podio è stato Giuseppe Ceravolo con 10 km in 42 minuti. Brunetta Meloni è stata la prima donna a giungere al traguardo, il più giovane invece Giorgio Allegri. Meritato premio anche per Giuseppe Callaci, il… meno giovane (solo anagraficamente a quanto pare!) approdato per primo alla linea di traguardo. Le medaglie sono state consegnate dai sindaci di Zelo e Vermezzo, rispettivamente Gabriella Raimondo e Andrea Cipullo e dagli assessori allo Sport di Zelo e Vermezzo, rispettivamente Lorenzo Restelli e Alessandro Filadelfia.
Poco dopo le 15.00, al Parco di via Roggia Leona di Zelo hanno preso il via i tornei di calcio 3c3, volley 3c3 e basket 3c3 (per quest’ultimo ci si è spostati al parchetto Meloni). Ecco i vincitori: Gli Artisti, I Tre Porcellini e Gli Scatenati.Veniva anche data la possibilità a chiunque lo desiderasse di provare judo, tiro con l’arco, tennis e di giocare a calcio balilla! Alle 19.00 ci si è potuti rifocillare con una buona cena al Parco Fontana di Vermezzo. Importante e significativo il contributo delle Associazioni sportive che al Fontana hanno animato la serata con esibizioni e saggi: dalla Polisportiva EDES, alla scuola Easy Dance, al Nippon Club con le sue straordinarie performance di Judo, fino alla scuola di ballo Jay’s, che ha trascinato grandi e piccini con balli di gruppo caraibici. Una scommessa vinta, insomma e un impegno premiato dalla grande partecipazione di pubblico che ha vissuto con entusiasmo l’evento sportivo, a dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto dagli organizzatori e dall’Assessorato allo Sport dei Comuni di Zelo e Vermezzo. Soddisfazione condivisa, come confermano gli organizzatori, capitanati da Luca Nozza del “Melograno”. “Anche quest’anno è andata bene – hanno detto – , siamo riusciti a proporre diverse attività ed è bello vedere intere famiglie divertirsi. Dovuto il ringraziamento – hanno aggiunto – agli Amici di Vermezzo e al Vermezzo Calcio, che ci hanno supportati nell’iniziativa”. Sembrerebbe proprio che il “piccolo Trenno” – così all’equipe piace definire il parco di Zelo e l’evento nel suo insieme – farà il… “tris”! Emanuela Arioli

Hits: 68