ABBIATEGRASSO – La festa patronale è ormai alle porte e fervono in città i preparativi per l’organizzazione delle numerose iniziative care alla tradizione, che vedono al centro la Fiera Agricola d’Ottobre ma anche molti momenti religiosi, testimoni della devozione degli abbiatensi per la Madonna Addolorata. Il suo simulacro si trova da tempo in fondo a una navata della chiesa di Santa Maria Nuova, essendo la cappella a lei dedicata nel quadriportico oggetto di restauro. Quest’anno due momenti significativi entreranno a far parte della festa: lunedì 14 alle 21.00 si terrà nella chiesa di San Bernardino l’inaugurazione di una mostra sulla figura dell’Addolorata, che resterà aperta sino a lunedì 21; la cappella restaurata verrà inaugurata e benedetta, invece, giovedì 17 alle 20.30, prima della solenne processione dei fedeli che, come vuole la tradizione, accompagnerà la sacra effigie lungo alcune vie del centro storico cittadino. A precedere la festa patronale saranno, da giovedì 10 a domenica 13 ottobre in Basilica, le Giornate Eucaristiche, un tempo chiamate “Quarantore”, momenti di meditazione e preghiera, personale e comunitaria, dinnanzi alla prolungata esposizione dell’Eucaristia. Molte saranno anche le occasioni per pregare e affidare a Maria la comunità parrocchiale, la città e tutte le famiglie che la abitano. In particolare, mercoledì 16 ottobre alle 17.00 in Basilica si terrà l’affido dei cittadini più giovani alla Madonna, un breve momento di preghiera rivolto a bambini e ragazzi di asilo, elementari e medie; a seguire, nel quadriportico una dolce sorpresa per tutti. Venerdì 18 saranno gli ammalati ad affidare le loro sofferenze alla Vergine durante la S. Messa celebrata alle 15.00 in Basilica, mentre alle 21.00 presso il Centro Mater Misericordiae si terrà un concerto di canto barocco con la partecipazione del M° Riccardo Doni. Sabato 12 e domenica 13 tutti sono invitati a visitare la pesca di beneficenza e le bancarelle del banco missionario allestite nel quadriportico. Domenica 20 tutte le S. Messe celebreranno la festa religiosa e popolare di Abbiategrasso, in particolare quella delle ore 18.00 vedrà la presenza delle autorità e delle associazioni cittadine. Lunedì 21, infine, alle 10.00 sarà concelebrata una S. Messa pontificale a suffragio di tutti i defunti, in particolare dei sacerdoti e dei benefattori della parrocchia, seguita dalla processione al cimitero. M.B.

Views: 13