ABBIATENSE – Due incidenti a distanza di poche ore, nel primo avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì ha perso la vita un 37enne che, nei pressi del ponte sul Ticino in territorio abbiatense, si è scontrato frontalmente con l’auto su cui viaggiavano padre e figlio di 43 e 14 anni. Antonio Gallo, di Vigevano, verso cui era diretto, forse per un malore o per un colpo di sonno, erano le 4 del mattino, è finito dritto contro l’auto che proveniva in senso opposto. I pompieri di Abbiategrasso hanno faticato a liberarlo dalle lamiere e, quando ci sono riusciti, i soccorritori non hanno potuto fare più nulla, il poveretto era deceduto. I due passeggeri dell’altra auto sono stati trasportati in ospedale fortunatamente non in pericolo di vita. I Carabinieri di Abbiategrasso hanno avviato le indagini per stabilire la dinamica dell’incidente che ha causato ulteriori disagi e code sulla Vigevanese, strada trafficata già dalle prime ore del mattino. Il secondo incidente si è verificato nella notte tra sabato e domenica sulla strada per Morimondo, una donna, B.A.V. 52 anni residente a Ozzero, è stata trasportata con l’elisoccorso e ricoverata in codice rosso all’ospedale Niguarda, è in prognosi riservata. Grave anche una 32enne, che ha riportato un trauma cranico ed è in terapia intensiva al Niguarda. Altri feriti sono stati ricoverati in condizioni meno preoccupanti all’Humanitas e al Fornaroli di Magenta. Ancora incerta la dinamica, pare che una Toyota abbia prima urtato un’altra auto sulla fiancata sinistra, che fa presumere un sorpasso, per poi scontrarsi frontalmente con un’Alfa che proveniva, in senso opposto, da Abbiategrasso. (Foto Studio Sally). E.G.

 

 

Views: 86