MAGENTA – Aveva già messo a segno due furti a danno di negozi del centro di Magenta. I Carabinieri, ieri pomeriggio a Magenta, l’hanno arrestata dopo che ha rubato soldi e capi di vestiario in un terzo negozio. Sara F., 31enne di Arconate, è stata scoperta dalla proprietaria del negozio, che ha subito avvertito i Carabinieri, i quali, constatati i fatti, hanno assicurato alla giustizia la giovane donna. Inoltre, i militari nella borsa della ragazza hanno trovato costosi profumi e una maglia, pertanto, volendo accertarsi della provenienza della merce, hanno materialmente fatto il giro di tutti i negozianti del posto, scoprendo che la ragazza, poco prima, presso due negozi di piazza Liberazione, era riuscita a mettere a segno altri due colpi in cui aveva trafugato quanto occultato nella borsa. Tutta la refurtiva, del valore di circa 400 euro, è stata restituita ai legittimi proprietari. Oggi l’arrestata era innanzi al Giudice del Tribunale di Milano per la convalida dell’arresto.

Views: 60