ABBIATEGRASSO – Riceviamo e pubblichiamo: “I gruppi consiliari di maggioranza tengono precisare i fatti di ieri sera, che hanno visto tenere da parte della minoranza in Consiglio un comportamento inqualificabile e indiscutibilmente ostruzionistico cercando con cavilli e richieste del tutto superflue , visto che gli stessi punti erano stati più volte discussi durante le Commissioni Consiliari di pertinenza (dove peraltro non sono pervenute domande o richieste alcune); al solo scopo, quindi, di ritardare i lavori consiliari, ed evitare che si ponesse in discussione il Bilancio e la votazione dello stesso documento. A fronte della disponibilità oggettiva della maggioranza al confronto (ricordiamo che le Commissioni vengono convocate proprio a beneficio della stessa minoranza – i verbali sono pubblici – nessun consigliere di minoranza ha posto alcuna domanda), ieri, nonostante accordi presi in sede di riunione capigruppo, allo scoccare della mezzanotte, i gruppi consiliari di minoranza, hanno deciso di non proseguire con la discussione del Bilancio, in funzione della tarda ora.

Questo evidente intento studiato, come altre mozioni totalmente pretestuose e senza logica alcuna, ha come unica finalità quella di ingessare le attività di questa amministrazione: quindi, non certo per il bene di Abbiategrasso, come più volte da loro sostenuto, ma per chiara opportunità politica, incuranti invece di fare “il male della città “.
Nonostante questi atteggiamenti, i gruppi di maggioranza, con questo comunicato congiunto sottolineano e ribadiscono che al Consiglio comunale convocato per questa sera, saranno presenti e disponibili al confronto, propositivi e motivati dall’unico scopo che non può che essere il bene della città”. Lista Nai sindaco, Lega, Forza Italia, Abbiategrasso Merita

Views: 198