ABBIATEGRASSO – E’ stata sistemata di recente da chi si occupa della manutenzione del verde pubblico l’aiuola che si trova di fianco all’edicola in piazza 25 Aprile. Alcuni cespugli di rose selvatiche e una distesa di viole hanno creato un angolo davvero piacevole a vedersi. Ma l’intento non era solo quello di realizzare uno spazio urbano fiorito perché lo sguardo dei passanti ne cogliesse la bellezza. C’era anche il tentativo di scoraggiare il passaggio sull’aiuola e l’attraversamento della carreggiata in un punto pericoloso per i pedoni, perché privo di strisce e troppo vicino alla svolta a destra delle auto da viale Mazzini sulla piazza. Il passaggio pedonale, invece, è proprio lì quasi di fronte all’edicola, basta fare qualche passo in più. C’è chi, evidentemente, quei passi in più non li vuol fare e così si è aperto un varco nell’aiuola, calpestando i fiori o addirittura strappando le piantine. Quel sentiero sterrato non solo rovina l’estetica di quel pezzo di verde pubblico, ma mette di nuovo a rischio il passaggio dei pedoni. Forse la messa a dimora di un grosso cespuglio sarebbe un ostacolo ben più difficile da superare. M.B.

Views: 28