ABBIATENSE – Meno di un mese a Natale, è il momento per pensare ai regali per le persone più care, i famigliari, gli amici e anche i colleghi. Il cesto natalizio è tra i doni più graditi, perché non è un semplice oggetto: è un simbolo, un concetto, un’idea. E’ simbolo di condivisione, un modo delicato ma caloroso per “partecipare” ai festeggiamenti delle persone a cui viene donato, che possono a loro volta condividerlo con gli invitati al pranzo, alla cena di Natale o nei giorni delle feste. E’ un modo per dimostrare la propria vicinanza facendo un regalo apprezzato e tradizionale. Un dono senza tempo, che non passa mai di moda, che verrà consumato subito e non sarà dimenticato perché arricchirà la tavola portando la piacevolezza del gusto e della gioia di assaporarlo. Dietro alle semplici confezioni natalizie, non si nascondono solo panettoni, salumi, formaggi e bottiglie di spumante… Dietro quella scatola c’è la bellezza di tutte le tradizioni racchiuse nel Natale, ovvero l’amicizia, l’amore, la gentilezza e la gratitudine. In certi casi il costo è assai minore rispetto ad altri dispendiosi regali, investendo una cifra modesta infatti si ottiene un set di cestini di assoluto livello e di eccezionale qualità. Come tutti i doni che facciamo, ci rappresenta ed è nostro desiderio poter fare bella figura, per questo è importante affidarsi a un’azienda come Bennati, ormai leader in questo settore, presente sul mercato da oltre 35 anni e che sa come garantirti la qualità assoluta dei prodotti che i tuoi cari consumeranno a Natale. Con un assortimento di 23 tipi di confezioni e oltre 20 tipi di panettoni e pandori, le possibilità di scelta sono ampie e possono soddisfare tutti i gusti. Non avremo dubbi sul fatto che il cesto natalizio, ben confezionato e che racchiude una selezione di ottimi prodotti Made in Italy, ci rappresenterà nel migliore dei modi e sarà certamente gradito. Lo spaccio aziendale Bennati di viale Lombardia 7 a Cassinetta di Lugagnano è aperto tutti i giorni, orario continuato dalle 9.00 alle 19.00, per dare a tutti noi la possibilità di scegliere con cura il nostro speciale modo per dire “grazie”. I.P.

Views: 23