ABBIATEGRASSO – Come ogni anno alla Cantagrilla si è dato inizio alla stagione estiva delle bocce. Si è giocata la gara singola venti giorni fa, mentre si è conclusa il 27 giugno la gara a coppia scelta, in cui hanno spiccato giocatori come Maurizio Iora e Mauro Sassi, che si sono aggiudicati, un punto dopo l’altro, il primo posto. Al secondo posto ecco apparire una donna, Valeria Ticozzelli, con il suo socio prediletto Mario Menozzi. Al terzo posto si sono classificati, con uno scarto minimo, Daniele Garavaglia e Angelo Chiodini. Venerdì 1 luglio dalle ore 20.30 i titolari della Trattoria Cantagrilla hanno festeggiato lietamente i giocatori con la cena della bocciofila e con la premiazione dei primi tre classificati. Il prossimo appuntamento per gli appassionati bocciofili trasversali è fissato con la gara a terna scelta che inizierà il 13 luglio. Quella della Cantagrilla è una bocciofila davvero unica: oltre ad essere specializzata in un gioco che ormai, purtroppo, è veramente in via d’estinzione, è anche tra quelle con l’età media dei propri iscritti più bassa. Figurano nelle file, oltre ad alcuni giocatori che sono stati campioni a livello nazionale, anche diversi ragazzi che si rendono protagonisti di partite avvincenti, dimostrando la stoffa dei grandi veterani. Non è il classico gioco di bocce all’italiana, è alla milanese, quindi si gioca in trasversale. Il campo quest’anno si è vestito di nuovo e ovviamente è stato organizzato un punto di ristoro per i giocatori, e non solo, che possono gustare tutte le sere gli hamburger home made con carne di qualità e stuzzicherie varie da steak house, mentre il servizio bar è sempre aperto. E’ questo un modo per ritrovarsi e passare piacevoli momenti di svago in compagnia.

Views: 62