ABBIATEGRASSO – Sabato 10 marzo il primo appuntamento con Bià Jazz 2018. Anche
quest’anno il festival a ospita uno dei protagonisti della scena londinese. Da oltre 20 anni
stabilmente nella capitale britannica, Tommaso Starace ha raccolto unanimi consensi da parte della
stampa specializzata per la qualità del suo linguaggio post-bop. Un insieme di lirismo mediterraneo
e visceralità afroamericana caratterizzano il suono del sassofonista italo-australiano che, anche
grazie alla partecipazione ad importanti Festivals, gode oramai di una solida reputazione nel
panorama jazz inglese. Nella data abbiatense Starace omeggerà uno dei più grandi contraltisti della
storia del jazz: Julian Cannonball Adderley. Con lui nel progetto dedicato al gigante dell’età
dell’oro dell’hard bop, due musicisti di notevole esperienza e solida preparazione; Sam Gambarini
all’organo e Mattia Barbieri alla batteria. Un organ trio d’eccezione per un concerto dal fortissimo
swing, ricco di idee e privo di cliché. Proprio come la musica di Cannonball. Il festival prosegue
sabato 17 marzo (Monday Orchestra) e venerdì 23 Marzo (Beppe Aliprandi “Jazz Academy q.tet +
Lombardo q.tet). I concerti iniziano alle 21,30 (tranne il 23 marzo con inizio alle 21,00) presso la
Coop Rinascita di Via Novara 2; prima è possibile abbinare la tradizionale “cena col jazzista” (alle
20,00 su prenotazione). Info al 339/5710042 a info@arcipelagoarci.it.

Views: 56