ALBAIRATE – Gli atti vandalici tengono sempre banco in paese e per questo la lista civica Per Albairate, durante l’ultimo Consiglio comunale, ha posto un’interrogazione poiché insoddisfatta della risposta data dalla maggioranza lo scorso novembre relativa ad alcuni episodi. La minoranza ha criticato il sindaco che aveva negato nuovi atti vandalici poiché da novembre in  poi ne sono accaduti altri tanto da richiedere da parte dei cittadini le ronde serali. Il gruppo di Petruzzelli ha inoltre chiesto come mai la maggioranza non ha mai fatto denuncia formale di tali atti alle autorità competenti e precisa che sono stati proprio i Carabinieri a sollecitare le presentazione delle denunce formali. Il sindaco Pioltini ha riferito informando che i promotori delle ronde serali sono stati ricevuti dal Comandante della Polizia Locale, ma che durante il colloquio non sono stati forniti elementi utili per ipotizzare sanzioni e investigazioni. La maggioranza ribadisce e conferma che dal 5 maggio 2016 non sono pervenute segnalazioni da privati cittadini alle autorità competenti. Infine riguardo le segnalazioni Pioltini fa un distinguo: quelle fatte da privati cittadini devono essere formali e scritte invece tra le Istituzioni le segnalazioni possono essere intraprese anche in modo meno formale senza per questo incidere negativamente sull’efficacia informativa. Simona Borgatti

Views: 91