TREZZANO S/N – L’Amministrazione Comunale ha
iniziato ad avviare il progetto di risistemazione delle aree verdi attrezzate di
Trezzano al fine di renderle maggiormente fruibili a grandi e piccoli e nel
riqualificare completamente tutte le aree per i cani.
Al Parco Neruda: sono stati posizionati uno scivolo, le altalene, le panchine ed è
stata avviata proprio in questi giorni la sistemazione dell’area cani.
Nel Parco di via Pirandello è stata creata una nuova area cani e finalmente, dopo
la rimozione delle vecchie strutture, si è provveduto a posizionare giochi adatti ai
bambini più piccoli: un castello, le altalene, alcune panchine, una bacheca e a breve
verrà rimessa in funzione la fontanella.
Anche il Parco di via Virgilio ha ricevuto dei nuovi giochi e non appena sarà
possibile verrà proseguita l’opera di risistemazione di questo parco per troppo
tempo abbandonato a se stesso.
Al Parco del Centenario è stato sostituito un elemento del percorso vita oramai
deteriorato e ripristinata l’altalena, nell’area cani è stata sostituita parte della
recinzione e si è provveduto ad installare una bacheca, come anche al Parco dei
Sorrisi. “Quello che abbiamo intrapreso è solo l’inizio del progetto di risistemazione delle
aree verdi attrezzate di Trezzano al fine di renderle maggiormente fruibili a grandi e
piccoli. – dicono il Sindaco Fabio Bottero e l’Assessore Cristina De Filippi – Ma il
nostro impegno non finisce qui, ci fermeremo solo quando tutti i parchi della nostra
città saranno nuovamente adatti ad accogliere i cittadini grandi e piccoli in modo
decoroso”.

Views: 43