ABBIATEGRASSO – Si è tenuta venerdì 29 luglio la cena di chiusura estiva dell’associazione Amici del Palio di Abbiategrasso. Nei locali del ristorante della Fiera si sono radunati contradaioli, amici e sostenitori per un “aperi-cena” appositamente organizzato con lo scopo non solo di stare insieme prima delle vacanze estive ma anche di ringraziare tutti coloro che hanno collaborato in vario modo alla realizzazione delle manifestazioni tenutesi nel primo semestre dell’anno. Alla cena erano presenti anche il vicesindaco Graziella Cameroni e il sindaco Pierluigi Arrara che ha spronato gli Amici del Palio a continuare in questa direzione, riconoscendo che anche il Comune ha cercato in questi anni di valorizzare questa associazione che “semina tante iniziative e fa rivivere la città, andiamo avanti a darci da fare per la nostra città che è di tutti noi” ha detto il sindaco ai componenti dell’associazione e al presidente Tiziano Perversi; i contradaioli di rimando gli hanno richiesto invece a gran voce “una maggiore valorizzazione economica”. Presente alla serata anche il “Duca” di Abbiate-Grasso Julio Araya Toro che ha voluto consegnare alcuni titoli nobiliari e passaporti simbolici sia al capitano della contrada Sforza Fausto Zoia, moglie e figlia, che ad alcuni giornalisti presenti, accompagnato dalla gentile consorte Marcela Rodriguez. Nel corso della serata, Giulio ha consegnato ulteriori titoli nobiliari a diverse persone. “Nel 2016, in occasione del suo primo anno di vita e di attività, il Ducato di Abbiate-Grasso sta portando avanti un progetto relativo al convento dell’Annunciata, progetto molto bene accolto dal sindaco Arrara – spiega lo stesso Julio Araya Toro – Siamo nati allo scopo di difendere i nostri monumenti, a tale riguardo stiamo mettendo online un blog nel quale verranno inserite tutte le loro schede”. Il Ducato ha inoltre deciso di organizzare un ciclo di conferenze sulla storia di Abbiategrasso. Il ciclo inizierà il 9 settembre e terminerà il 21 ottobre. Tutte le conferenze si terranno nella sala consiliare del Castello con entrata libera. Fra i relatori, ricordiamo Alfio Rossi, Luciano Provinciali e Laura Re. Si parlerà di numerosi argomenti fra i quali i palazzi della ripa del Naviglio e di Castelletto, di passatempi e svaghi nel Medioevo e di Abbiategrasso nel periodo spagnolo. C.B.

Views: 25