ABBIATEGRASSO – Lanciata in Francia nel 1982, la Fête de la Musique è diventata oggi una tra le più importanti realtà internazionali per la valorizzazione della cultura musicale e si tiene in prossimità del 21 giugno di ogni anno, giorno del solstizio d’estate. E’ una festa aperta a tutti coloro, amatori o professionisti, desiderino esibirsi di fronte ad un vasto pubblico, sempre curioso e disponibile. Diffusasi in oltre 100 paesi sparsi su cinque continenti, la Festa della Musica non ha perso la sua vocazione popolare e la sua dimensione fortemente locale, rimanendo sempre in grado di adattarsi alle specificità del luogo che la ospita. Ad Abbiategrasso infatti saranno coinvolti tutti i generi musicali, con l’obiettivo di rendere popolare la pratica strumentale e di unire le persone di tutte le età nelle più diverse espressioni artistiche. L’Amministrazione Comunale, per permettere il coinvolgimento del maggior numero di artisti, ha deciso di distribuire la manifestazione su diverse giornate con il primo appuntamento martedì 21 giugno nel cortile del Castello Visconteo. Si proseguirà con una serie di eventi, in particolare venerdì 24 in concomitanza con la manifestazione “La città che ti piace sotto le stelle” e poi sabato 25 giugno. Le esibizioni saranno in Castello, in Annunciata, in piazza Marconi e nelle vie e piazze del centro, mentre, nei sotterranei del Castello, dal 24 giugno al 3 luglio sarà ospitata la mostra “Lucio Battisti Collection” che sarà inaugurata alle ore 18 di giovedì 23 giugno. I musicisti sono invitati ad esibirsi gratuitamente e tutte le manifestazioni sono gratuite per il pubblico. Sul sito del Comune è possibile consultare l’Agenda della Città per conoscere in dettaglio tutti gli appuntamenti. Infoline – Servizi Culturali del Comune: cultura@comune.abbiategrasso.mi.it, tel. 02-94692.457/458.

Hits: 95