ABBIATEGRASSO – Per gli appassionati di informatica ed elettronica il 30 aprile è una data storica. In quel giorno del 1986, quindi ormai trent’anni fa, un gruppo di visionari pionieri trasmise dal Centro Universitario per il calcolo elettronico del Cnr di Pisa verso la stazione di Roaring Creek in Pennsylvania il primo segnale Internet del nostro Paese. Fu davvero l’inizio di una storia nuova, molto prima che Internet diventasse dominio di tutti, agli inizi degli anni Novanta. Oggi, 30 aprile 2016, a distanza di così tanto tempo, l’Istituto comprensivo statale “Tiziano Terzani”, unico in Abbiategrasso, ha visto nuovamente dopo la positiva esperienza dello scorso anno i ragazzi delle scuole primaria e secondaria cimentarsi in una bellissima iniziativa posta in essere con la collaborazione del gruppo Coderdojo di Vigevano. Gli entusiasti ragazzi hanno studiato i rudimenti del linguaggio di programmazione Scratch adatto a studenti, insegnanti e genitori, ed utilizzabile per progetti pedagogici e di intrattenimento che spaziano dalla matematica alla scienza, consentendo la realizzazione di simulazioni, visualizzazione di esperimenti, animazioni, musica, arte interattiva e semplici giochi. I più esperti, frequentanti la scuola secondaria, invece si sono cimentati in laboratori di robotica ove hanno appreso i rudimenti della programmazione di piccoli automi. Con il coordinamento della dirigente scolastica, dott.ssa Maria Giaele Infantino, e la preziosa collaborazione del team digitale diretto dall’animatore digitale dell’Istituto comprensivo, insegnante Patrizia Calavitta, la manifestazione è riuscita benissimo e ci si augura di ripeterla quanto prima.  Si ringrazia il gruppo Coderdojo Vigevano per la disponibilità alle richieste dei piccoli utenti e l’attenzione dimostrata alla necessità di far crescere “digitalmente” i ragazzi.

 

 

Views: 78