ROBECCO S/N – Sono giornate importanti per Robecco sul Naviglio, l’intera comunità
commemora le vittime della rappresaglia nazifascista del 20-21 luglio 1944. L’evento è
organizzato dall’Amministrazione comunale, in stretta sinergia con l’AssociazioneCombattenti e
Reduci eANPI del Magentino (Associazione nazionale partigiani d’Italia). Particolarmente atteso
è l’appuntamento che si svolgerà sabato sera nella sala consiliare del Municipio (via Dante, 21), alla
presenza deglistudenti della scuola secondaria di primo grado “Don L. Milani”che
racconteranno la loro esperienza del viaggio compiuto lo scorso maggio aKahla, in Germania,
luogo dove furonodeportati 27 robecchesi. Ecco il programma degli eventi: venerdì 20 luglio
2018 alle ore 20.30, ritrovo presso il cortile del Palazzo comunale e formazione del corteo; alle ore
21.30, arrivo in località Chiappana (c.na Tangola), con interventi del sindaco e delle autorità
presenti. Sabato 21 luglio: alle ore 17.15, ritrovo presso il cortile del Municipio; alle 17.30, presso
la Chiesa Parrocchiale S. Giovanni Battista, Santa Messa a suffragio dei caduti della rappresaglia
del 20 – 21 luglio 1944; alle ore 18.30, formazione corteo e omaggio alla lapide, presso il cimitero e
al monumento dei caduti in p.zza XXI luglio; alle ore 19.10, interventi del sindaco e delle autorità
presenti. Alla cerimonia parteciperà ilCorpo Musicale “S. Cecilia”di Robecco sul Naviglio; alle
19.30, presso il Circolo Cooperativo, la tradizionale “pastasciutta antifascista”, a cura del Circolo
Cooperativo di Robecco sul Naviglio e dell’Amministrazione comunale; alle ore 21:00, presso la
sala consiliare “Ricordi di Kahla”, con la partecipazione degli studenti della scuola “Don L.
Milani”.

Views: 159