GAGGIANO – Si è svolta nella serata di sabato 27 giugno la serata benefica a favore di Hospice, organizzata come ogni anno dal fantastico gruppo della Contrada Bonirola. Come al solito non è mancato il riscontro di pubblico che ha risposto alla chiamata di Mariarosa Minniti & friends. Dopo un’ottima grigliata per cena, la serata è proseguita con balli singoli e di gruppo, contemporaneamente alcuni volontari vendevano biglietti della lotteria.
Alle 10.30, come previsto, stop alle danze ed estrazione dei premi, alcuni sono stati rimessi in palio per aumentare ancora di più le possibilità di soddisfazione dei presenti.
Poco dopo la comunicazione dei contradaioli di quanto ha fruttato la lotteria e il contributo della Contrada che, dopo avere detratto le spese, SIAE in testa, ha destinato l’utile della serata alla fantastica realtà abbiatense di Hospice, dalla busta sono usciti 1.160 euro, definiti anche farfalle, con un chiaro riferimento al logo dei beneficiari, che utilizzeranno questa somma per costruire un magazzino deposito, resosi necessario per lo svolgimento del loro servizio, per sopraggiunte nuove normative di legge. Un grandissimo grazie ad Hospice per il prezioso lavoro che svolge, di cui purtroppo anche tanti gaggianesi hanno avuto modo di verificare, e un grandissimo grazie alla Contrada Bonirola che anche quest’anno è riuscita a contribuire come negli anni precedenti a favore di chi è meno fortunato ed è bisognoso di cure e di supporti specialistici.
E tanto per non farsi mancare nulla, la prossima serata a scopo benefico vedrà Anfass come beneficiario di quanto si riuscirà a racimolare, si attende anche in questo caso una grande affluenza di gaggianesi che sceglieranno di passare una bella serata ma al tempo stesso sostenere in modo intelligente il mondo del volontariato no profit.

Views: 69