ZELO SURRIGONE – Questa settimana saranno molte le iniziative promosse in diversi comuni e in tutto il mondo per poter contrastare e dire una volta per tutte: BASTA AL FEMMINICIDIO, BASTA ALLA VIOLENZA. Anche Zelo Surrigone propone un weekend, nei giorni 24 e 25 novembre, dedicato alla giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Un progetto socio-culturale accolto con un forte sentimento di realtà, di dolore ma anche di forza da parte di tutte le parti coinvolte che hanno voluto sostenere questa iniziativa. Per questo l’amministrazione comunale ringrazia: il comitato Zelo in Festa, Brice&Mice, ASD Vovinam Parco del Ticino, Amatech, l’associazione Donne Intrecci, Studio pedagogico Pavese, Biscottificio Viola, la Compagnia Teatrale Che problema C’è. I due appuntamenti nelle giornate 24 e 25 novembre sono focalizzati sui diversi aspetti che una violenza può assumere spesso conosciuta solo fisica. Invece esistono diverse forme di violenze; psicologica, sessuale ed economica. L’obiettivo è che, attraverso attività promosse da associazioni e mediante l’arte del teatro, si possa aiutare a sensibilizzare per combattere, con forza e coraggio, affinché ogni donna ha il diritto di vivere, di amare, e di essere amata nella totale libertà e nel rispetto del suo essere umano. Nella sera del 25 novembre la comunicazione istituzionale, con il contributo del comitato del Zelo in Festa, esporrà una distesa di scarpe rigorosamente rosse che identificano il numero delle violenze, delle morti e dei maltrattamenti che le donne hanno subito nella loro vita. Ogni paio di scarpe rappresenta una storia di paura ma, ancor più, caratterizza l’enorme forza di volontà di voler combattere questa paura e questo dolore per far sì che questo orrendo fenomeno sia definitivamente sconfitto. A seguire l’esposizione delle SCARPETTE ROSSE, seguiranno il monologo introduttivo di Regina Caterina e dialoghi, riflessioni educative grazie alla collaborazione con l’attrice Micaela Turrisi, scrittrice Antonia Storace, Pedagogista e Criminologo Forense Duilio Loi. In sala consiliare il 24 novembre alle ore 21: presentazione Associazione Donne Intrecci – Counselor Barbara D’Emey. Tema della serata: Donne, talenti e relazioni, a seguire buffet a cura del Comitato Zelo In Festa. Presso la scuola materna il 25 novembre ore 15.30 – 17.30 Lezione Gratuita di autodifesa personale a cura di Asd Vovinam Parco del Ticino. Ore 21 Esposizione Scarpette Rosse – Monologo introduttivo di Regina Caterina, C’e chi dice NO- Dialoghi e riflessioni educative con Micaela Turrisi, Antonia Storace, Duilio Loi.

 

Views: 79