VERMEZZO – “Nel nostro Parco Comunale Fontana di via Corridoni per settimane è stato interdetto l’accesso. Cumuli di rami e ramaglie erano accatastati ovunque. – tuonano i consiglieri di Viviamo Vermezzo in un intervento pubblicato sulla propria pagina Facebook –
La qualità della potatura è davvero discutibile: sono stati, anche malamente, recisi solo i rami bassi, cosa che in alberi come le conifere è un delitto per lo sviluppo successivo della pianta. Sappiamo che non è stata Sasom – società che ha in affidamento la cura del verde a Vermezzo – ad effettuare questo lavoro.  Chiederemo quali precise prescrizioni ci siano nel bando di affidamento del bar e dell’annesso parco per tutelare entrambi; chiederemo, inoltre, le specifiche tecniche sul criterio dei lavori effettuati su un bene che è di tutti i vermezzesi e deve restare tale.
Chiederemo anche perché se i lavori non sono stati assegnati a Sasom, oggi alcuni incaricati della stessa società si sono occupati del ritiro e, presumiamo, dello smaltimento dei rami e delle ramaglie” concludono da Viviamo Vermezzo.

Views: 70