Voto dell'editor

VERMEZZO CON ZELO – Una vittoria è pur sempre una vittoria, anche quando questa arriva per soli 26 voti di preferenza, insomma, rubando dai termini dalla boxe, una vittoria ai punti, non certo per k.o.
La lista “Progresso e Tradizione Vermezzo con Zelo, Cipullo Sindaco” ottiene la guida del nuovo comune di Vermezzo con Zelo, nato da poco dalla fusione di Vermezzo e Zelo Surrigone. Cipullo veniva da due mandati comunali di Vermezzo, quindi la sua può considerarsi una rielezione, questa volta però il risultato è stato molto sofferto, la sua lista infatti l’ha spuntata per pochissimi voti sulla lista “SiAmo Vermezzo con Zelo, Ada Rattaro Sindaco”. La partita è stata doppia, nell’ex comune di Zelo Ada Rattaro ha chiuso con un vantaggio di 126 voti totali su Cipullo, più indietro la terza lista “Dire per Fare, Daniela Filleti Sindaco”. Questi i voti di Zelo: 465 Rattaro; 339 Cipullo; 211 Filleti. Una volta chiuso il seggio di Zelo, si è corsi a Vermezzo, dove le forze dell’ordine avevano impedito l’ingresso a cittadini e addirittura alla stampa. Qui il candidato Cipullo era in netto recupero, un testa a testa fino all’ultimo, ma grazie al voto soprattutto del seggio numero uno, Andrea Cipullo ha recuperato su Ada Rattaro vincendo  le elezioni con 26 voti di scarto, pochi ma determinanti.
Questi i risultati totali:  Andrea Cipullo 1.432 (42.4%); Ada Rattaro 1.406 (41.6%); Daniela Filleti 542 (16.0%).Non è bastato alla candidata Rattaro conquistare gli abitanti di Zelo, rifacendoci alla separazione pre-fusione, le 126 preferenze di vantaggio non sono bastate per tenere testa all’ex sindaco di Vermezzo, Cipullo è riuscito quindi a resistere grazie al suo zoccolo duro di vermezzesi che evidentemente hanno premiato l’Amministrazione uscente. Ora alla lista “Progresso e Tradizione” il compito di conquistare e convincere quella parte di elettori, soprattutto zelesi, che gli hanno preferito le altre due candidate.
Per quanto concerne le due liste sconfitte, è ipotizzabile paghino lo scotto di non esser riuscite a trovare un punto di incontro, probabilmente se avessero unito le forze, quella era l’idea iniziale, sarebbero riusciti a vincere le Elezioni Comunali 2019.
Grande festa quindi per la lista di Andrea Cipullo, rieletto sindaco per il suo terzo mandato (consentito perché Vermezzo con Zelo risulta nuovo comune ), il lavoro sarà molto e la minoranza in Consiglio Comunale non era mai stata così poco minoranza… Come dicevamo, una sofferta vittoria al novantesimo, forse più adrenalinica ed entusiasmante, ma che certamente imporrà a Cipullo e ai suo collaboratori delle valutazioni sul percorso fatto, pur avendo mantenuto un certo vantaggio a Vermezzo, ci sarà da lavorare per convincere l’ “ex Zelo”  di essersi proposto non più come figura di Vermezzo, ma come sindaco di tutta Vermezzo con Zelo. Queste le prime parole del Sindaco Andrea Cipullo: “E’ andata bene, sono contentissimo, è una grandissima gioia. E’ stata dura ma ce l’abbiamo fatta! Oggi si festeggia ma domani si ricomincia a lavorare per i cittadini di Vermezzo con Zelo”. In bocca al lupo al nuovo Sindaco Andrea Cipullo. I nostri complimenti vanno anche alle altre due candidate che, anche se con risultati nettamente diversi, hanno tenuto testa alla lista vincente. Luca Cianflone

 

Views: 399