ABBIATEGRASSO – Sabato 29 aprile alle 17.00 si è svolto presso la Sala Consiliare del Castello Visconteo il tredicesimo incontro della rassegna LETthéRARIO 2017, organizzato dall’Assessorato alla Cultura e dal circolo letterario GALA’ 108 (Gruppo Abbiatense Lettori e Autori) registrando, nonostante la giornata pre-festa dei Lavoratori, una grande partecipazione di pubblico in una sala piena di amanti della letteratura. Gli autori in programma erano Victor Escobar Arias (Cile, 1956) che ha presentato “El Libro de las Lunas”, (poesia in spagnolo con traduzione al italiano) e Lucio Da Col (Cibiana di Cadore, 1933) che ha presentato “Acquarej” (poesia in dialetto meneghino abbiatense con traduzione in italiano). Ha introdotto i entrambi gli autori il poeta e storico cileno Julio Araya Toro, mentre il prof. Edmondo Masuzzi ha introdotto l’argomento mettendo in rilievo le analogie e le differenze fra i due autori e lo spirito alla base dell’iniziativa.

Poi si sono alternati nella lettura delle poesie Escobar Arias, importante poeta e ospite internazionale residente in Francia, e Lucio Da Col, importante poeta e ospite locale residente in Abbiategrasso: insomma, un pomeriggio tra storia, tradizione e testimonianze di parte di entrambi autori. Successivamente Escobar Arias ha omaggiato Lucio Da Col leggendo la poesia “Vengo” in italiano: un momento molto apprezzato dal pubblico e che ha commosso Da Col. Dopo il tea-break a cura della teeria “Tête-a-Thè”, è seguito un assaggio di un calice di champagne francese (Offerta di Escobar) e vino rosso italiano (Offerta di Da Col). Entrambi gli autori hanno poi risposto ad alcune domande, rivolte loro dal storico Araya, dal prof. Edmondo Masuzzi e dal pubblico presente.  Il ciclo di incontri continua sempre al Castello, venerdì 5 maggio alle 21.00 con gli autori Regina Caterina che presenta “La stella più luminosa” e Guido Ranzani che presenta “Ricordi, penser, emozion”, in dialetto con traduzione italiana. Ma gli eventi continuano a ritmo serrato, sabato 6 Maggio alle 17.00 con gli autori Franco Faré che presenta “Emozionando parole” e Luigia Bevilacqua che presenta “L’esperimento” e domenica 7 Maggio alle 17.00 con gli autori Angela Cristina Broccoli, Stefano Ratti, Antonino Torrisi e Sergio Viglione che presentano “Kvasir, Il Nettare della Poesia”.

 

Hits: 144