VERMEZZO – “Minaccia TOEM”: anche il gruppo d’opposizione si schiera con la maggioranza sulla linea del “no”, soprattutto in seguito alla recente e nuova mobilitazione: il tracciato, infatti, che quattro anni fa la mobilitazione dei sindaci aveva fatto eliminare dal PTCP della Provincia, sta ora ricomparendo nel Programma Regionale della Mobilità e dei Trasporti. “La devastazione della TOEM partirebbe da nostro territorio – dichiara il capogruppo dell’opposizione Ada Rattaro – si andrebbe a distruggere il cuore del parco agricolo Sud di Milano, che è stato istituito nel 1990 per preservare il nostro territorio, una delle terre più fertili dell’Italia. Ci sembra di capire che questa sia anche la posizione della maggioranza, per questo chiediamo al sindaco di portare all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale la discussione di questi progetti viabilistici sul nostro territorio, i quali, di fatto, dal 2001 non sono mai stati accantonati. È necessario informare i cittadini dello sviluppo del progetto, che, tanto per intenderci, passerebbe dove sorge il centro ippico di Vermezzo. Come gruppo – aggiunge Rattaro – offriamo fin d’ora la nostra collaborazione al sindaco. Chiederemo di poter ottenere una delega che, chiaramente, non avrebbe alcun valore gestionale, ma la sola funzione di relazionare il Consiglio Comunale su questo tema di interesse sovra comunale. In questo momento di intensa attività ed incontri tra enti, comitati e istituzioni è bene che il nostro Comune presenzi a tutti”.

Hits: 62