GAGGIANO – Martedì 2 ottobre presso Palazzo Pirelli, sede di Regione Lombardia, è avvenuta la premiazione del concorso “Stelle d’Europa”, indetto da AICCRE Lombardia. AICCRE È l’associazione italiana per il consiglio dei comuni e delle regioni d’Europa che dal 1952 anno della sua fondazione ispirandosi ai principi del manifesto di Ventotene lavora Per un’idea di Europa che, forte del sostegno popolare con il pieno coinvolgimento politico delle autonomie regionali e locali, possa essere davvero unita e casa comune di tutti i cittadini europei.
Quest’anno il tema del concorso è dedicato alla cultura comune dell’Europa: cosa ci fa europei. Sono risultate vincitrici, fra gli altri, ben due giovani gaggianesi Maria Chiara Catta che, assieme a Giulia Leoni e Irene Di Sevo, ha presentato un lavoro di Digital Art intitolato “L’Europa unita nell’arte”, e Grecya d’Angiò, anch’essa con un lavoro di Digital Art dal titolo “Accettare il diverso e farne la nostra forza”. Alla premiazione era presente anche l’assessora Sabina Gatto, membro del consiglio direttivo di AICCRE Lombardia. “Sono doppiamente orgogliosa, – dichiara l’assessora, – primo come gaggianese, secondo come donna, perché è stato premiato il talento femminile”. Entrambe hanno vinto un biglietto Interail per viaggiare attraverso l’Europa. “È una bellissima opportunità per conoscere le altre culture e ciò che ci accomuna, condizione basilare per guardare al futuro con fiducia senza lasciarsi conquistare da chi lavora per separare e impaurire al solo fine di controllare meglio i popoli”, conclude l’assessora.

Views: 302