ROBECCO S/N – Una bella iniziativa che il consigliere comunale con delega allo Sport Andrea Noè ha così commentato: “Lo Sport si basa su delle regole scritte e non: rispetto, educazione, inclusione, disciplina, stile di vita. L’importanza della squadra, del sentirsi parte di qualcosa,  ‘in cui con diverse velocità e peculiarità si deve andare avanti insieme’. Nello Sport come a Scuola e in tutti gli altri ambiti della nostra vita, il forte non deve bullizzare ma essere leader ed essere un esempio per tutti. Un grazie a Fabio Maresca, arbitro di serie A che ha saputo trattare in modo semplice un’importante problema sociale e al prof. Garavaglia che ha coordinato l’incontro svoltosi la scorsa settimana alla scuola media di Robecco sul Naviglio”.

 

 

Views: 164