ABBIATEGRASSO – Riceviamo e pubblichiamo nota ufficiale dal comando di Polizia locale di Abbiategrasso: “Venerdì mattina 14 luglio intorno alle ore 11.57, è pervenuta presso la sala radio del Comando di Polizia Locale una richiesta per soccorso persona in arresto cardiaco. Intervento di priorità alta con il fattore tempo determinate, motivo per cui una Pattuglia, dopo aver preso il defibrillatore installato in prossimità della caserma dei VV.FF, ha raggiunto tempestivamente Corso San Martino 55 con i dispositivi di emergenza attivati! In gioco c’era la vita di un’anziana signora di 89 anni colta da malore e riversa a terra senza apparenti attività vitali. Giunto sul posto l’Equipaggio, composto dagli Agenti Leoni/Cirielli, con il supporto dell’Agente Frangiamone ed il coordinamento via telefono dell’operatore del 118, ha immediatamente messo in atto le operazioni BLS al fine di tentare la rianimazione cardiopolmonare e fortunatamente, dopo oltre 10 minuti, la signora ha ripreso a rispondere positivamente alle tecniche di soccorso. Vitale è stato il tempestivo intervento del personale in divisa che ha permesso agli operatori sanitari intervenuti successivamente di stabilizzare le condizioni della signora per il successivo trasporto in Ospedale in codice rosso. Giova precisare che il defibrillatore usato è stato donato alla Comunità Abbiatense lo scorso inverno dalla Croce Azzurra di Abbiategrasso, e tale episodio è simbolo della proficua collaborazione che ogni giorno viene messa in atto tra le Istituzioni presenti sul Territorio al servizio dei Cittadini.  In merito ai fatti il Sindaco Nai e l’Assessore alla Sicurezza Mercanti congratulandosi per l’efficienza e la tempestività nella gestione dell’emergenza da parte del Comando di Polizia ringraziano gli Agenti intervenuti complimentandosi con loro per la freddezza e il coraggio nel prestare i primi trattamenti alla signora colta da malore”.

 

 

Hits: 110