ABBIATEGRASSO – Non tutti forse sanno che in via Eliseo Bianchi, nelle vicinanze della scuola Itis Alessandrini c’è un Parco pubblico curato dalla sezione locale dell’Associazione Nazionale Carabinieri. “Un’isola felice – così lo descrive una signora che lo frequenta spesso con i nipotini – i volontari dell’associazione dedicano molto del loro tempo per tenerlo pulito, per tagliare  il tappeto erboso sempre ben tenuto, ci viene anche un gruppo di donne in dolce attesa che si stendono sul prato per fare gli  esercizi preparatori al parto. Un posto tranquillo, le giostrine per i più piccoli non sono nuove ma vengono controllate e la manutenzione non manca. Manca però…un vespasiano, chiedo quindi all’Amministrazione comunale di provvedere a questo servizio indispensabile e simbolo di civiltà, che prende il nome dall’imperatore romano Tito Flavio Vespasiano, già negli anni 70 d.C. infatti le antiche strade romane erano dotate di orinatoi pubblici. Sono passati quasi 2000 anni e servizi igienici  pubblici sarebbero molto utili anche in questo Parco. Grazie”. E.G.

Views: 146