ABBIATENSE – Nel primo pomeriggio di lunedì 4 dicembre la Sp. 114 era bloccata, traffico chiuso in entrambi i sensi di marcia e deviazioni sulla strada Marcatutto che porta alla stazione Bruciata e conseguente aumento del traffico sulla Vigevanese. Lo scontro tra due tir è avvenuto all’altezza della svolta verso località Faustina ad Albairate, poco prima delle 13. Un impatto molto forte tra i due mezzi pesanti, miracolosamente nessuno dei due autisti è rimasto ferito gravemente e non sono state coinvolte altre auto. Sarebbe potuto finire in tragedia se ci fosse stato il ribaltamento di un tir. Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco, i Carabinieri di Bareggio e la Polizia locale di Albairate, che indaga sulla dinamica del sinistro, sono arrivate anche le ambulanze della Croce Azzurra Abbiategrasso e Croce Bianca Magenta. Lunghe code per diverse ore sono state segnalate sia sulla Sp.114 e in parte anche sulla Vigevanese, poichè a causa dei gravi danni che hanno riportato i mezzi, ci sono volute diverse ore per rimuoverli e per ripulire da olio e detriti il manto stradale. I due autisti, lievemente feriti, sono stati trasferiti in codice giallo e verde negli ospedali di Vigevano e Magenta. Un incidente spettacolare, che diversi automobilisti hanno immortalato e postato sui social, anche per avvisare delle code i tanti fruitori di una delle arterie principali che collegano l’abbiatense al capoluogo milanese, percorsa ogni giorno da migliaia di veicoli e anche, appunto, da mezzi pesanti che trasportano merci. Un incidente che ancora una volta fa riflettere sulla mancanza di infrastrutture adeguate nel territorio, oggi più che mai dopo la notizia, di cui abbiamo ampiamente parlato in questo numero del giornale, del primo convoglio merci partito da Mortara e diretto in Cina… Container che fanno migliaia di km e che poi, per raggiungere le aziende, si ritrovano a viaggiare spesso su strade inadeguate. Forse non è questo il caso dell’incidente di lunedì ma è una realtà sempre più possibile.

Views: 152