ABBIATEGRASSO – Sono stati gli studenti del Liceo Linguistico dell’IIS Bachelet di Abbiategrasso i protagonisti dello scambio culturale con gli studenti del Peutynger Gimnasium di Ellwangen, che si è svolto nella settimana da lunedì 7 maggio a sabato 12 maggio. Sono stati gli studenti grazie alla modalità che hanno voluto e perseguito gli insegnanti che si sono assunti da quest’anno il compito affascinante di proseguire l’esperienza di questo scambio culturale: il prof. Meloni, la prof.ssa Citelli e il prof. Toffoletto, coadiuvati dagli insegnanti del Liceo Linguistico hanno valorizzato al massimo l’iniziativa e la responsabilità dei loro studenti e delle loro studentesse e l’esperienza fatta ha dato loro ragione, il test della riuscita dello scambio sono i rapporti che si sono creati, è un’amicizia che inizia, un legame che si crea, uno sguardo positivo all’altro che indica il valore e la riuscita di questo scambio culturale. Le cose fatte insieme sono state tante e affascinante, ciò che rimane è quello spunto di amicizia che è sobbalzato e che apre prospettive interessanti. Tra le cose che si sono fatte certamente da segnalare sono la visita a Como e a Milano, la scoperta delle caratteristiche della nostra campagna, delle nostre cascine e del nostro modo di cucinare e di gustare il cibo, notevole il contributo a questo livello della dott.ssa Orietta Piva. Importante è stata l’accoglienza fatta dalla scuola con il Preside Boselli disponibile e attento a tutte le esigenze che sono sorte e continueranno ad emergere dentro questo rapporto tra studenti e insegnanti delle due scuole; così importante è stata la disponibilità delle famiglie ad accogliere gli studenti e le studentesse di Ellwangen; decisivo il contributo di studenti, studentesse e insegnanti, è grazie a loro che lo scambio è stata un’esperienza di incontro e di amicizia; nello stesso modo gli insegnanti tedeschi, Sabine, Gaetano e Gerhard, e i loro ragazzi e ragazze hanno testimoniato un attaccamento a questo legame che si è creato e sempre hanno risposto con entusiasmo alle diverse proposte fatte; la stessa amministrazione Comunale, con la presenza attiva e appassionata degli assessori Beatrice Poggi ed Eleonora Comelli, è stata vicina a questo scambio culturale, sostenendo l’iniziativa del Bachelet che si inserisce dentro il più ampio gemellaggio delle due città, Abbiategrasso ed Ellwangen.

Un contributo importante è stato dato dagli Amici del gruppo La Cappelletta, che venerdì sera ha preparato un eccezionale risotto alla zafferano: un modo concreto e “gustoso” di sostenere l’iniziativa dello scambio.

Per concludere ciò che questo scambio ha lasciato a tutti, insegnanti, studente e studentesse, e famiglie, è che la scuola può diventare uno spazio di incontro umano e che la conoscenza cresce e appassiona se vissuta dentro un’amicizia. Qui sta il segreto di questo scambio, qui sta la prospettiva della sua continuità: permane ciò che colpisce l’umano, ciò che segna la dinamica dei rapporti. Gianni Mereghetti

 

Views: 112