ABBIATEGRASSO –  Con i REALE, una vera rock band, una testimonianza di vita vera al fianco di Gesù. Chi sono i reale? Sul loro sito (www.realemusica.it) si presentano così: “Rock band di Christian Music italiana, i Reale sono ad oggi una delle poche realtà musicali in Italia, in grado di coniugare ottime produzione musicali live travolgenti, e fede, proponendo testi esplicitamente cristiani con sonorità Rock. Alessandro Gallo (voce) e Francesca Cadorin (voce) marito e moglie, si conoscono nella Comunità Cenacolo di Madre Elvira, dopo anni di tossicodipendenza. Tutti e due hanno alle spalle percorsi musicali che riscoprono però in comunità davanti all’unica ‘Terapia’ che Elvira propone loro: DIO!” Amano definirsi “una barzelletta”, provengono da varie realtà: Comunità Cenacolo, Nuovi Orizzonti, Oratorio e persino un ateo. Sarà una serata all’insegna della testimonianza raccontata con le parole ma anche con la musica, una musica che loro stessi si propongono di fare in maniera travolgente con l’obiettivo di rendere ancora più vivo, attuale ed efficace il messaggio cristiano che pervade ogni loro testo. Un incontro per ri-scoprire che siamo figli amati e che è possibile una vita vissuta nella fedeltà alla Parola di Dio. E quando incontri l’Amato non puoi non lodarlo e cantarlo. Erano abbandonati, devastati e “morti” e ora hanno deciso di non avere paura di parlare apertamente di Gesù. I REALE fanno musica, la fanno sul serio, girano l’Italia in tour facendo testimonianze, concerti elettrici e partecipando a grandi eventi. Un gruppo giovane, per i giovani che mette al servizio del messaggio di Dio una riconoscibile impronta Rock. Da non dimenticare la produzione discografica, hanno infatti all’attivo 3 album: un doppio CD “Come nessun altro”, che raccoglie tutte le canzoni scritte dal 1999 al 2010, “Kairòs” (2014) e “Serpenti e Colombe” (2016). Alessandro Gallo, fondatore del gruppo, autore delle canzoni nonché chitarrista e voce si racconta così: “Ho visto nascere la missione Reale indipendentemente da me, ci credo perché è un cammino, in cui si aggiunge, di passo in passo, qualcuno che ha bisogno di camminare con noi o qualcuno con cui noi abbiamo bisogno di camminare. Non è un gruppo di rockstar, è un’esigenza condivisa. L’esigenza di credere in un Dio che ci vuole felici e farlo sapere al mondo attraverso della buona musica che è al servizio del messaggio di Dio, sperimentando che quello che c’è scritto nel Vangelo è vero.” Ama aprire i concerti con una frase che sottolinea, ancora una volta, come i reale vivano una vera e propria missione nel loro stare sul palco: “voi non siete venuti qui a vedere i Reale o ad ascoltare la testimonianza dell’Ale o della Fra; voi siete venuti qui per incontrare Gesù” Francesca Cadorin, moglie di Alessandro e cantante del gruppo, si rivolge alle nuove generazioni: “Non vogliamo che i giovani si limitino ad ascoltare le nostre canzoni o le nostre belle voci, ma crediamo e ci auguriamo possano sperimentare in ugual forza, la nostra esperienza: una musica che nutre, che calma, che trasforma e che li avvicini a Dio! Buona musica a tutti!” E con l’augurio di Francesca danno appuntamento a lunedì 9 aprile alle ore 21.00 presso la Chiesa di san Gaetano (via Carlo Maria Maggi, 17) ingresso libero; un momento prezioso organizzato dal DECANATO DI ABBIATEGRASSO in collaborazione con l’ORATORIO SAN GAETANO per gli adolescenti delle nostre comunità, invitati speciali, e per chiunque desideri confrontarsi con una testimonianza di vita riscoperta nell’amore di Dio, che di certo, non può lasciare indifferenti. La band tornerà ad Abbiategrasso per un grande concerto elettrico il 9 giugno presso lo Spazio Mivar, che già lo scorso anno fu teatro del concerto elettrico dei THE SUN con oltre duemila persone (a brevissimo tutti i dettagli). Info: www.realemusica.it – www.oratorium.it

Views: 20