ABBIATEGRASSO – Negli ultimi mesi aveva messo a segno una rapina dopo l’altra, ben due volte alla farmacia di via Novara e cinque nei supermercati della zona. Le indagini dei Carabinieri erano in corso, sono stati esaminati i filmati delle telecamere di sicurezza e nella serata di ieri, martedì 21 febbraio, i militari della stazione di Abbiategrasso lo hanno arrestato. L’uomo, un 35enne italiano, senza fissa dimora e già noto alla Giustizia, è stato notato in strada dai Carabinieri che lo hanno subito sottoposto a controllo. Alla cintura è stata trovata la pistola con la quale il malvivente aveva messo a segno i colpi, un revolver poi rivelatosi giocattolo ma privo del tappo rosso. Sono stati inoltre rinvenuti anche alcuni capi di abbigliamento indossati dall’autore durante la commissione delle rapine, in cui si faceva consegnare denaro, tra i 150 e i 900 euro. Il 35enne è ritenuto responsabile di 7 rapine aggravate commesse in danno di altrettanti esercizi commerciali, nel periodo compreso tra novembre 2016 ed il mese in corso.  Proseguono gli accertamenti dei Carabinieri su eventuali altre rapine commesse dall’indagato nell’area.

 

Views: 2182