ABBIATEGRASSO – La richiesta di risarcimento da parte di Essedue è al centro del dibattito politico abbiatense. Sulla questione è intervenuto anche il segretario del Pd di Abbiategrasso, Francesco Biglieri, che ha dichiarato: “Il Partito Democratico abbiatense esprime massima solidarietà e completo sostegno al sindaco Gigi Arrara e a tutta la giunta rispetto alla richiesta di risarcimento presentata da Essedue s.r.l., immobiliare bergamasca proprietaria di una parte dell’area ATS2. Un risarcimento ipotizzato di 1.900.000 euro nei confronti di tutta la Giunta e di alcuni funzionari e dirigenti del Comune, per presunti danni subiti dopo che l’Amministrazione ha respinto per motivi tecnici i piani attuativi per la costruzione di un grosso centro commerciale sull’area.

Una richiesta potenzialmente intimidatoria verso il Sindaco e la Giunta che salvaguardano da sempre il territorio con decisioni e scelte nel rispetto dell’ambiente e del Pgt.

Fatti che trovano piena conferma nelle scelte politiche che manifestano una decisa attenzione verso l’ambiente e la mobilità sostenibile, come il recente finanziamento ottenuto sul progetto ‘Traccia azzurra’, pista ciclabile che unirà tutto l’abbiatense con la lomellina e Vigevano, e la variante di PGT in discussione, che incentiverà il recupero delle aree dismesse, la valorizzazione di nuove aree verdi e ridurrà le potenzialità di nuovo consumo di suolo. – conclude Biglieri –

Una politica vicina ai cittadini, che risponde con fatti concreti e scelte importanti alle nuove esigenze del territorio, fatti che rappresentano una scelta complessiva di valorizzazione di una Città e di una zona a forte vocazione ambientale, agricola e turistica”.

 

 

Views: 18