ABBIATEGRASSO – Giovedì 14 febbraio poco dopo mezzogiorno le sirene di ambulanza e Vigili del Fuoco e, come se non bastasse, anche l’inconfondibile rumore dell’elisoccorso hanno annunciato che qualcosa di grave doveva essere successo. Si trattava infatti di un incidente, uno scontro o perlomeno un “tocco”, non uno schianto violento, eppure con conseguenze che potevano essere anche più gravi. Infatti in viale Giotto, una Panda che proveniva dalla circonvallazione diretta verso viale Mazzini, all’incrocio con viale Paolo VI°, ha urtato una Nissan Micra che, sul punto di  attraversare, pur dovendo dare la precedenza, pare che abbia invaso anche se di poco la carreggiata su cui procedeva la Panda che dopo un testacoda è finita nel vicino prato. Il poveretto che era alla guida, un 46enne di Motta Visconti, è stato sbalzato fuori, un’automobilista che ha assistito all’incidente, ha chiamato i soccorsi. L’uomo è stato stabilizzato e poi trasportato in codice giallo al Niguarda. Mentre la sua auto ha subito parecchi danni, la Micra e la coppia di anziani che la occupava sono rimasti praticamente indenni. (Foto R. Garavaglia). E.G.

 

Hits: 69