CISLIANO – Le due settimane centrali del mese di settembre hanno visto impegnati i ragazzi della Parrocchia di Cisliano in due fondamentali appuntamenti legati al loro percorso spirituale che li accompagnerà durante tutto l’anno liturgico. Gli eventi organizzati dalla Parrocchia di San Giovanni Battista fanno parte della consueta festa di apertura degli oratori, la quale si è tenuta in tutta la Diocesi di Milano il giorno 22 settembre. La domenica precedente alla festa dell’oratorio, i futuri cresimandi con i loro rispettivi catechisti si sono recati al Sacro Monte di Varese insieme al Vicario generale della Diocesi, Monsignor Franco Agnesi, percorrendo così, insieme ad altri ragazzi di altre città, la Via Crucis che dalla prima stazione porta fino alla sommità del Sacro Monte. Il percorso intrapreso da questi ragazzi, chiamato “il cammino degli inizi”, è volto a dare un segnale forte ai giovani che si preparano al sacramento della Cresima, e per quelli che avendola già ricevuta in passato iniziano il cammino preadolescenziale. Il percorso li vedrà trasformarsi nel corso di pochi anni, richiedendo loro di impegnarsi sempre di più in prima persona nella scelta della fede. Il weekend successivo è stato invece caratterizzato da altri due appuntamenti legati alla festa di apertura degli oratori; il primo, svoltosi sabato 21, è stata la fiaccolata votiva del gruppo adolescenti e giovani che con partenza da San Vito di Gaggiano sono arrivati sul sagrato della chiesa di Cisliano con la successiva accensione del braciere sempre per mano dei ragazzi. A seguire nel cortile dell’oratorio si è tenuto l’apericena accompagnato dal karaoke. Il giorno successivo ha visto invece la vera e propria apertura dell’anno oratoriale con la Santa Messa delle ore 11 dove ai catechisti e agli educatori è stato conferito per mano del parroco Don Mauro Loi il mandato per l’anno liturgico che sta per iniziare. A seguire come di consuetudine i ragazzi si sono nuovamente ritrovati in oratorio per il pic-nic di mezzogiorno e i successivi giochi a stand, organizzati dagli animatori che si sono conclusi con la merenda sempre nel cortile dell’oratorio. Il pomeriggio si è poi concluso con la lettura della preghiera del Monsignor Mario Delpini rivolta ai ragazzi e agli educatori e il successivo lancio dei palloncini nel cielo di Cisliano.  Giacomo Menescardi

Views: 48