GAGGIANO – Domenica notte i carabinieri di Nucleo Radiomobile della Compagnia di Abbiategrasso hanno rintracciato, presso un hotel di Gaggiano, e arrestato B.I., rumeno del ‘73, in Italia senza fissa dimora, celibe, disoccupato, pregiudicato, su cui pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Milano conseguente a condanna definitiva per falsità materiale. Lo stesso, inoltre, è stato denunciato per ricettazione e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso che deteneva, insieme a tre fusti da 150 lt. di gasolio di dubbia provenienza, all’interno dell’autovettura a lui in uso, una Volkswagen Golf, risultata provento di furto denunciato il 17 luglio scorso presso la Stazione CC di San Donato Milanese. Il rumeno da un po’ di tempo peregrinava nella provincia milanese e spesso cambiava dimora nel vano tentativo di sottrarsi alla legge. L’arrestato è stato accompagnato presso il carcere di Pavia a disposizione della competente A.G. che, insieme ai carabinieri operanti, sta valutando la posizione dell’arrestato anche in ordine a vari furti in appartamento e alcuni furti di carburante perpetrati da due oleodotti, tutti consumati nel territorio abbiatense.

Hits: 59