ABBIATEGRASSO – Come ormai da tradizione nella domenica precedente il Palio, le sei contrade, al termine di una breve sfilata nelle vie del proprio quartiere, si sono ritrovate in piazza Marconi, dinnanzi al Comune ove il cencio, realizzato da Laura Dell’Acqua della classe IIA della scuola Europea vincitrice del Concorso “Dipingi il Cencio”, è stato presentato alla cittadinanza al suono delle chiarine e al rullare dei tamburi dei musici di San Secondo di Asti. Questa domenica si è rivelata speciale, per tutte le contrade e i contradaioli in quanto la sorpresa della mattinata è stata la presenza in piazza del presidente Tiziano Perversi, alla sua prima uscita pubblica. Grazie al permesso concesso dai medici curanti, l’anima degli Amici del Palio di San Pietro è potuto essere presente alla cerimonia e naturalmente, la sua prima uscita, non poteva che essere legata alla creatura che lui ha contribuito a far crescere in questi anni: il Palio. La brava Laura, creatrice del bozzetto del cencio 2015, è stata premiata dal vicesindaco Graziella Cameroni, che ha avuto parole di elogio per l’opera realizzata, e naturalmente da Tiziano Perversi, che ha personalmente consegnato la targa alla vincitrice del concorso creato da lui e dai capitani per coinvolgere gli studenti delle scuole abbiatensi nella preparazione del Palio. A poco più di un mese dall’ictus, Tiziano è apparso in ottima forma (ha ancora qualche difficoltà a muovere il braccio destro, mentre riesce a parlare abbastanza bene e già riesce a fare dei piccoli percorsi da solo n.d.r.), è felice di essere presente a questo momento di cui lui è sempre stato uno dei protagonisti. Tiziano è pronto a continuare la riabilitazione e probabilmente, organizzazione e medici permettendo, lo vedremo sul palco domenica prossima, in quanto non può mancare la sua presenza nell giorno in cui si corre il Palio. Cristina Brambilla

Hits: 70