ABBIATEGRASSO – Sabato 20 e domenica 21 giugno, nel contesto dell’Assemblea Internazionale della Cittaslow, si è tenuto in piazza Castello “Il mercato raccontato”. L’Assemblea, evento di portata internazionale, tenutasi lo scorso anno in Olanda, ha visto giungere nella nostra città circa 200 rappresentanti provenienti dalle Cittaslow italiane e del mondo. La definizione “mercato raccontato”, proposta dall’Amministrazione, avrebbe voluto indicare un mercato costituito da degustazioni e vendita, arricchito dalla volontà di divulgare la conoscenza di alcuni prodotti tipicamente locali ed educare al loro consumo, per promuovere la cultura di un’alimentazione sana e di qualità. Il mercato ha ospitato prodotti tipici di altre Cittaslow italiane, provenienti da varie regioni tra le quali, particolarmente apprezzate, l’Umbria e la zona del Chianti. Il mercato è stato affiancato dal “mercato locale a km 0”, che solitamente è presente solo il sabato mattina e che ha aggiunto qualche bancarella in piazza Castello; purtroppo il mercato non è stato visitato né raccontato ai numerosi delegati stranieri. Abbiamo incontrato in piazza Castello Adolfo Lazzaroni, allibito e dispiaciuto per non aver potuto organizzare quello che lui nel 2013 aveva sognato per queste due giornate, quando aveva proposto al sindaco Arrara di chiedere che l’assemblea si svolgesse nella nostra città, vista lo concomitanza con l’Expo: “L’assemblea internazionale l’avevo proposta al sindaco Arrara nel 2013, eravamo a Novellara ed era una domenica di ottobre, proposi al sindaco di organizzare qui l’assemblea internazionale nel 2015 e in contemporanea di realizzare Abbiategusto International, in quanto la presenza di più di 10 nazioni estere avrebbe permesso di fregiarsi della qualifica di internazionale, ma poi io sono stato escluso. Quanto è stato proposto vi sembra soddisfacente?” Cristina Brambilla

Hits: 52