GAGGIANO –  Fortunatamente senza gravi conseguenze per i conducenti il sinistro che si è verificato nella prima mattinata di venerdì 16 marzo tra un suv e una utilitaria. Una giovane donna, A.T. di 36 anni, alla guida di una utilitaria Toyota percorreva la via Kennedy dalla frazione di Vigano Certosino, per immettersi nella Sp.38 Gaggiano –Rosate; arrivata in prossimità dello stop della strada secondaria verso la provinciale, non  ha arrestato la sua corsa immettendosi sulla provinciale. Alla sua sinistra dal centro abitato di Gaggiano, un uomo, D.L. di 55 anni, alla guida di una Skoda Dacia percorreva la Provinciale 38 in direzione di Rosate. Colto alla sprovvista dalla vettura che invece di fermarsi è sbucata all’improvviso alla sua destra, ha provato istintivamente ad evitare l’impatto sterzando bruscamente verso il centro carreggiata. Gli spazi e le distanze però erano insufficienti, inevitabile quindi l’urto tra il suv e l’utilitaria. Nessuno dei due conducenti si è fatto male, solo qualche botta ed escoriazioni, ma nulla di grave, ingenti invece i danni per le vetture, in modo particolare per la Toyota. Qualche problema anche per il traffico in transito, perché le vetture ingombravano la carreggiata ed almeno una si è potuta rimuovere solo dopo l’arrivo di un carro attrezzi. Rilievi e verbalizzazioni del sinistro a carico della polizia Locale di Unione i Fontanili, che hanno il loro comando distante solo qualche centinaio di metri dal punto del sinistro, gli stessi agenti hanno provveduto a regolare il traffico a senso unico alternato fino alla rimozione dei veicoli incidentati. A.V.

 

 

 

Views: 84