CISLIANO – Un interessante progetto viene reso noto sulla pagina FB del Comune: “La natura funziona secondo uno schema circolare… ma l’uomo è ancora consapevole di farne parte? I ragazzi della 2A della scuola secondaria di primo grado dell’ICS Erasmo da Rotterdam di Cisliano lo hanno riscoperto ‘sul campo’, attraverso un percorso didattico orientato a diffondere la consapevolezza che è indispensabile tornare a una dinamica circolare, generando valore da ciò che viene comunemente considerato rifiuto.

Partendo dall’analisi delle relazioni esistenti all’interno degli ecosistemi naturali, attraverso differenti approcci didattici, è emersa la convinzione che ormai non è più sostenibile seguire la logica contemporanea del pensiero lineare di consumo (prendo-produco-consumo-butto). I contenuti trattati e le numerose attività laboratoriali svolte hanno affrontato i seguenti temi: Agenda2030, spreco alimentare, alimentazione sostenibile, bioeconomia circolare, chimica verde.

Questo progetto è stato presentato al concorso nazionale ‘Bioeconomy4YOU – Ambasciatori della Bioeconomia’, promosso da ReSoil Foundation e rivolto a studenti e docenti di ogni ordine e grado. In particolare, agli studenti delle scuole secondarie di I grado è stata richiesta la presentazione di progetti utili a spiegare alla propria comunità il significato di bioeconomia circolare, stimolandoli ad assumere un ruolo attivo nella transizione ecologica. Il progetto didattico e la realizzazione del profilo Instagram sono stati premiati rispettivamente con il primo e il secondo posto nazionale nelle relative categorie.

Grazie alla visibilità ottenuta, è nata la collaborazione con la Cooperativa Sociale Evekeia per la promozione e divulgazione di un’economia domestica sostenibile, che ha permesso alla classe di partecipare ad altri due eventi sul tema della sostenibilità.

Il primo, di carattere locale, si è svolto sabato 14 maggio a Gaggiano nell’ambito della fiera ‘De Gustibus’, con una lezione-spettacolo intitolata ‘La sostenibilità è servita’, in cui docenti, ragazzi e Cooperativa Evekeia hanno presentato uno dei laboratori svolti in classe sul tema della sostenibilità a tavola.

Il secondo, di rilevanza nazionale, si è svolto domenica 5 giugno a Venezia nell’ambito del festival SostenibiliAMO organizzato da DMV Servizi s.r.l. nella prestigiosa cornice dell’Arsenale in occasione del Salone Nautico. Qui la classe, accompagnata da docenti e genitori, ha presentato il video del TG Circolare – un format realizzato in collaborazione con Evekeia – che spiega le azioni quotidiane utili a raggiungere i 17 obiettivi di Agenda2030. L’intervento è stato molto apprezzato dall’organizzatrice del Festival, Elena Viscusi, che ha manifestato il desiderio di portare questa innovativa forma di divulgazione anche in altri contesti nazionali.

Accompagnare i ragazzi nella costruzione di un pensiero critico che li orienti verso scelte consapevoli, questo il ruolo della scuola e delle famiglie. Perché il futuro, prima ancora che nelle loro mani, è nelle loro menti e nella loro capacità di immaginarlo. Grazie agli studenti, alle docenti Ana Ferrigno e Chiara Riso per avere seguito e aiutato la classe in questo percorso, e a tutta la scuola per il costante impegno e la dedizione continua per dare agli studenti consapevolezza e qualità!”.

Hits: 0