ABBIATEGRASSO – Dopo il successo cittadino dello spettacolo intitolato Una Follia Sinfonica in cui l’orchestra MaffeisLab ha dato prova dell’ottimo livello esecutivo raggiunto in questi anni, i ragazzi, diretti dal M° Michele Fagnani, sono pronti per portare oltre i confini abbiatensi il frutto del loro lavoro e della loro passione. Prima delle vacanze pasquali l’orchestra ha partecipato a “Festival Meetings”, rassegna organizzata dalla rete delle Scuole ad Indirizzo Musicale con la collaborazione dell’Ufficio Scolastico Regionale che quest’anno si è tenuta al Teatro Pime di Milano. La particolare cornice e la buona acustica della sala hanno saputo valorizzare il lavoro dell’orchestra che è stata molto apprezzata da tutto il pubblico. Un vero e proprio assaggio di quello che succederò domenica 5 maggio alle ore 11 presso la Piazza del Cannone di Parco Sempione, dove i nostri giovani musicisti replicheranno per intero lo spettacolo dal titolo “Una follia sinfonica” L’evento è organizzato da Locanda alla mano,un’iniziativa promossa e gestita dalla cooperativa sociale Contè, con il Patrocinio del Comune di Milano Assessorato alle Politiche Sociali. Locanda alla Mano è un progetto di integrazione lavorativa e formazione, dedicato a giovani con disabilità, che concilia buona cucina e solidarietà. In questo modo vuole proporre un esempio di “buona prassi” da seguire e ricalcare per garantire la possibilità di uno sbocco professionale a persone con disabilità, affinché possano migliorare la qualità della propria vita inserendosi in un contesto sociale che li renda parte attiva e non li isoli.

Ma gli appuntamenti di prestigio non finiscono qui perché sabato 11 maggio, alle ore 16.45, l’orchestra MaffeisLab è stata selezionata per aprire la rassegna “Giovani e Giovanissimi in concerto”, organizzata da ICM, giunta quest’anno alla decima edizione. La rassegna quest’anno si svolgerà presso il Conservatorio G. Verdi di Milano e vedrà alternarsi alcune delle migliori formazioni orchestrali provenienti da tutta l’Italia.

Un mese di maggio molto impegnativo dunque, che vedrà il culmine con il gemellaggio con la scuola di musica di Ellwangen che quest’anno ospiterà i nostri ragazzi nel primo weekend di giugno. In bocca al lupo ragazzi!

 

 

Hits: 89