ABBIATEGRASSO – Le molte attività proposte dalla nostra città nel fine settimana sono state limitate e funestate dai temporali che hanno caratterizzato i pomeriggi di sabato e domenica. Piazza Castello ha ospitato due eventi: le Giornate Medioevali, che si sono svolte da sabato pomeriggio a domenica sera, e “Bimbimbici”, manifestazione ciclistica dedicata ai bambini e ai loro  genitori, che si è svolta domenica pomeriggio. Successo per le Giornate Medioevali, nel corso delle quali la “Compagnia del Corvo di Selene” ha intrattenuto grandi e piccoli nel loro accampamento medievale con percorsi didattici dove bambini e genitori si sono messi in fila per provare il tiro con l’arco. Domenica, invece, i falconieri del gruppo “Compagni di viaggio” hanno permesso agli interessati di avvicinarsi ai loro rapaci, mentre la dimostrazione di addestramento di un rapace alla caccia iniziata alle 16.00 circa è stata dopo pochi minuti interrotta dal violento temporale che si è scatenato. Presenti nel corso della due giorni anche alcuni figuranti delle contrade che correranno il Palio e un piccolo mercato di artigiani e mercanti. Alle ore 14.15 di domenica è partita puntuale da piazza Castello anche la diciannovesima “Bimbinbici“, organizzata da AbbiateinBici insieme a FIAB (Federazione Italiana Amici della Bicicletta Onlus), dal Comune di Abbiategrasso, dall’Associazione Genitori Scuola Amica dell’Istituto Comprensivo di via Palestro con la collaborazione del Comitato Tappa Abbiategrasso, della Società Agricola Fraschina, dell’Associazione Amici del Palio di San Pietro e del Gruppo La Cappelletta. Circa 350 i partecipanti, tra adulti e bambini, tutti rigorosamente in bicicletta e muniti di casco che, con i loro cappellini rosa, hanno inizialmente percorso le strade della città che saranno protagoniste del Giro d’Italia per poi proseguire verso le campagne abbiatensi e arrivare infine alla Cascina Fraschina dove li aspettava la merenda e un percorso didattico. Purtroppo lungo la strada del ritorno i ciclisti in erba sono stati colpiti dal temporale e sono arrivati in piazza Castello bagnati fradici. Qualcuno di loro ha approfittato anche dei due furgoni della Protezione civile che seguivano la manifestazione sui quali sono state caricate biciclette e ciclisti in difficoltà e riportati al punto di partenza. Il temporale arrivato prima del previsto non ha quindi permesso ad entrambe le manifestazioni di concludersi nel modo previsto, in quanto i bambini una volta arrivati al Castello avrebbero potuto godere dei percorsi didattici previsti nel contesto delle Giornate Medioevali. In attesa del Palio che si correrà il 10 giugno, l’associazione Amici del Palio dà appuntamento agli abbiatensi domenica 3 giugno, quando le mini sfilate nelle vie delle varie contrade si concluderanno in piazza Marconi, dove alle ore 11 verrà presentato il nuovo  cencio, realizzato sul bozzetto vincitore del concorso “Dipingi il Cencio”. C.B.

Views: 2