ABBIATEGRASSO – I volontari dell’AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro)

sabato 26 gennaio saranno impegnati nelle piazze per l’annuale appuntamento con le Arance della Salute, iniziativa che sostiene la ricerca oncologica e informa su prevenzione e cura. Ad Abbiategrasso saranno presenti in piazza Marconi per trasformare kg. di rosse arance in rinnovata energia per i ricercatori. Le arance rosse italiane sono, infatti, il simbolo di un’alimentazione sana e protettiva, poiché contengono gli antociani, pigmenti naturali dagli eccezionali poteri antiossidanti, e il 40% in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi. Per chi volesse fare una scorta aggiuntiva di vitamine, quest’anno ci saranno anche vasetti di marmellata d’arancia e miele di fiori d’arancio. I sostenitori che si recheranno al banchetto potranno, dunque, con un piccolo contributo portarsi a casa un alimento sano e vitaminico e nello stesso tempo contribuire alla raccolta di nuove risorse da destinare al lavoro di 5000 ricercatori, che ogni giorno affrontano nuove sfide contro il terribile male per renderlo sempre più curabile. Insieme al succoso frutto sarà distribuita una pubblicazione con preziose informazioni sulla prevenzione e gustose ricette a base di arance firmate da grandi chef. M.B.

 

 

 

 

Views: 52