ABBIATENSE – Natale si avvicina e le occasioni per fare del bene agli altri si moltiplicano.
L’azienda Bennati ha sempre dimostrato di avere una grande sensibilità per chi è meno fortunato, e
sono diverse le iniziative organizzate durante l’anno, non solo in occasione del Natale. Bennati
questa settimana, dal 4 al 12 dicembre, venderà presso il proprio spaccio aziendale in viale
Lombardia 7, a Cassinetta di Lugagnano, il panettone co-brandizzato con il Banco Alimentare: per
ogni panettone venduto, l’azienda donerà 1 euro alla Fondazione Banco Alimentare. Sarà quindi
l’occasione per acquistare un prodotto di alta qualità Bennati e nel contempo fare del bene a chi ne
ha davvero bisogno. Negli ultimi anni è aumentato il numero di aziende che credono fortemente
nell’impegno nelle comunità in cui operano, che sostengono il proprio territorio e le persone che vi
abitano, mettendo in campo energie e iniziative con il mondo non profit. "La partnership con le
aziende pone a Banco Alimentare importanti obiettivi e impone una continua qualità delle risposte
nella lotta contro lo spreco e la povertà alimentare. Per questo siamo molto grati a tutte le realtà
profit che ci coinvolgono nel costruire progetti innovativi e che accettano di averci come compagni
di viaggio nelle loro proposte a clienti e dipendenti", dicono i rappresentanti di Banco Alimentare.
Da un’indagine di CSR l’impegno nel sociale delle aziende italiane è aumentato nel 2018, sia per
quanto riguarda il numero di aziende impegnate (+5%) che per il budget dedicato (+16%). Una
crescita che fa ben sperare in un cambiamento nel futuro, un passo importante nella sfida più
grande di tutti i tempi, combattere la fame e gli sprechi. Bennati anche in questo caso non si tira
indietro, con responsabilità e la consapevolezza che una vera crescita economica non può
prescindere dal valore della gratuità e della solidarietà. Acquistare il panettone Bennati in questa
settimana ha un valore aggiunto, è davvero una Buona occasione per dare al nostro Natale un sapore
speciale. S.O.

Views: 71