GAGGIANO – Dal 5 al 7 ottobre in occasione della Festa Patronale di Gaggiano, la neo-nata Pro Loco organizza Euforia 2018​: tre giorni di eventi e iniziative che avranno l’obiettivo di coinvolgere i cittadini di Gaggiano e presentare a loro qualcosa di nuovo. Si partirà venerdì sera con il comico Bruce Ketta direttamente dal palcoscenico di Zelig a Piazza Daccò, dove sarà presente anche lo street food de I Panini di Poldo e Duetreottobar, per passare poi al sabato pomeriggio con la Caccia al tesoro per le vie del paese. Quest’ultima sarà rivolta principalmente agli adulti (quota d’iscrizione 5 €, bambini 2 €) e permetterà di scoprire lati insoliti e curiosità di Gaggiano conducendo le squadre alla scoperta di un tesoro. A seguire si terrà un reading poetico condotto da Agnese Coppola presso il cortile interno di Palazzo Uboldi: un viaggio tra le poesie di diversi autori con al centro il tema della luce. Quello della luce sarà tema ricorrente anche per i due grandi spettacoli di sabato e domenica sera: la luce come simbolo religioso, veste di cui si connota la Festa Patronale, ma anche come emblema di una comunità sempre più viva, partecipe e attiva. Questo lo spirito dello spettacolo “I visi delle stelle” che, sabato sera alle 21.00, dopo l’aperitivo musicale offerto dalla Ricordi Music School ed Event Experience, andrà in scena lungo le sponde del Naviglio e vedrà i cittadini gaggianesi quali protagonisti indiscussi. La domenica sarà invece costellata dalle consuete bancarelle: mercato agricolo e hobbisti in Piazza della Repubblica e ambulanti lungo via Gozzadini; la caratteristica via Curiel sarà invece addobbata e trasformata in Via degli Artisti con esposizioni fotografiche di Riccardo Pravettoni e dell’Associazione The Framers e di opere pittoriche firmate Gigi Di Bianco, Monica Ciriscioli e Federico Mangiagalli. Alle 10.30 si terrà quindi la messa solenne presso Santo Spirito mentre a seguire, sul piazzale di Sant’Invenzio, vi sarà la Risottata Solidale (10€ a persona, 5€ bambini, possibilità di menù vegetariano). Nel pomeriggio, in Piazza della Repubblica, sarà allestita l’esposizione di auto d’epoca accompagnata da coreografie della scuola di danza Dance Dance Dance. Alle 16:00 l’appuntamento con Aperifashion, organizzato da negozi gaggianesi (Jolombardi, Gariboldi Moda, Cristina Fashion Calzature, Ottico Preferito) animerà Piazza Daccò dove, per tutta la giornata di sabato e domenica saranno presenti i covoni di fieno e le pietanze di Event Experience. Terminata la sfilata, una dimostrazione di break dance si svolgerà di fronte al cortile delle scuole elementari e sarà offerta da AperitifVintage e da OC Hip Hop School. A chiusura della festa il concerto del Corpo Musicale di Gaggiano 1854 si svolgerà, tra brani classici e moderni, in Piazza Daccò da cui poi il pubblico potrà uscire per partecipare attivamente all’evento di chiusura “E luce sia…” lungo le sponde del Naviglio. Per quest’ultimo evento si richiede ai gaggianesi di fare una donazione di 3 € in cambio di un palloncino bianco e di un desiderio o sogno che sarà affidato a un bigliettino, riposto in una cesta e quindi benedetto dal Parroco. Per questa come per altre iniziative – quali risottata e caccia al tesoro – è importante prenotarsi: è possibile farlo presso uno dei 12 PuntiPro attivi sul territorio di Gaggiano e consultabili nell’elenco presente sul sito www.prolocogaggiano.it.

Views: 323