MAGENTA – Domenica 4 giugno è una giornata importante per Magenta, che metterà in scena la 22esima rievocazione storica della Battaglia. Tutto partirà  alle 9.30 dal cortile del Palazzo Comunale con il corteo istituzionale, per ricordare il 157 esimo anniversario della Battaglia di Magenta. Parteciperà la Fanfara dei Bersaglieri in congedo ‘Nino Garavaglia’, la Banda 4 Giugno 1859, la Banda Civica e il Corpo Musicale Santa Cecilia, oltre ai gruppi in uniformi storiche provenienti da diverse parti d’Italia e d’Europa. Dopo la Santa Messa all’Ossario, in Casa Giacobbe, alle 12.30, si terrà la mostra dedicata ai 25 anni di “Magenta Nostra”,  il periodico mensile della Pro Loco. La rassegna fotografica rimarrà aperta fino all’11 giugno.  Dopo il pranzo della Battaglia nei giardini di Casa Giacobbe nel pomeriggio alle 16.30 verranno ricostruite in piazza Liberazione le fasi più significative della battaglia di Magenta, tappa chiave di questa Seconda Guerra d’Indipendenza verso l’unità d’Italia. Infine, alle 21, il concerto della Fanfara ‘Nino Garavaglia’. Le celebrazioni di questo 4 Giugno 2016 si concluderanno lunedì 6 con un altro corteo, che vedrà coinvolti i bambini di tutte le scuole primarie con visita ai luoghi della Battaglia  con Pietro Pierrettori nelle vesti di moderno Cicerone.  Si chiuderà con “Brindiamo all’amicizia”, una serata di degustazione dedicata allo Champagne che si terrà presso il ristorante Bettycuore, promossa dall’associazione italiana Sommelier – Regione Lombardia.

 

Hits: 166