ABBIATEGRASSO – La Giornata Mondiale del Malato ricorre ogni anno l’11 febbraio, giornata in cui si ricorda la prima apparizione della Madonna a Bernadette Soubirus a Lourdes nel 1858. Per l’occasione ai pazienti ricoverati verrà riservato un menù “di festa” unificato nei quattro Ospedali della ASST Ovest Milanese: risotto alla zucca, pollo arrosto con patatine, dolce al taglio. Inoltre all’Ospedale “Costantino Cantù” di Abbiategrasso si terrà anche un concerto degli alunni del corso a indirizzo musicale della scuola media cittadina “Giosuè Carducci”. Diretti dai Professori di Educazione musicale, i ragazzi interpreteranno musiche classiche e moderne, colonne sonore di film e di musical e il finale della celeberrima “Marcia di Radetzky”. Così il programma. Dalle 14.20 i giovani musicisti, in formazione di duo e quartetto, si esibiranno in contemporanea con violini, chitarre e flauti nei soggiorni di reparto dei piani 2 e 3 dell’Edificio Bossi e, sempre dalle 14.20, al piano 3 e al piano 4 dell’Edificio Samek. Alle 15 l’intera orchestra della scuola, la “Verdi junior”, eseguirà un concerto per tutti, pazienti, familiari, amici e autorità al piano 2 dell’Edificio Fiocchi (vecchio Monoblocco). E’ questo l’ottavo concerto che la media abbiatense propone al “Cantù” con il supporto del dirigente scolastico, professor Vittorio Ciocca. A tutti gli allievi l’AVIS di Abbiategrasso consegnerà dei gadget ricordo.

Hits: 81