ABBIATEGRASSO – Una serata che ha toccato il cuore e rinnovato la commozione e l’energia che Domingo diffondeva intorno a sé e che il suo ricordo continua a produrre. Il libro di Alberto Maria De Priori presentato sul palco del cineteatro ‘Al Corso’, tra ricordi, interventi musicali che accompagnavano la narrazione della storia di questo incredibile ragazzo che, seppur colpito da una terribile malattia, ci ha regalato e continua a farlo, uno sguardo sulla vita che scuote le coscienze, uno sguardo che ne rivela il senso, che incita a non arrendersi e ad apprezzare quello che abbiamo, in particolare gli affetti. Uno sguardo che è un inno alla vita, a quella partita che siamo chiamati a giocare quando nasciamo, con sfide continue che possiamo vincere o perdere. Alberto Maria De Priori, che ha condiviso con Domingo la passione del calcio, ha concepito il libro proprio come una partita giocata sul campo, il titolo “Il triplice fischio” non è casuale. Con altri amici ha raccolto foto, storie, aneddoti, testimonianze sulla vita di Dome, un collage efficace non solo per conoscerne la storia ma uno strumento prezioso per diffondere il suo messaggio di lotta, attraverso le sue parole battute, lettera dopo lettera con il solo pollice, tra le poche, ultime parti del suo corpo in grado di muoversi. Un messaggio di speranza e di gioia che attraversava e superava la sofferenza, la vergogna del dover dipendere in tutto e per tutto da altri. La testimonianza dell’autore, le domande della conduttrice Barbara De Angeli, le risposte di Gianni Mereghetti, di Pierachille Dolfini, di Alberto Gelpi e Massimo Simeoni del Centro Anffas il Melograno, le letture toccanti di Serena Previderè, Miriam Scalmana, Alessandro De Vecchi, la voce vibrante e le note musicali del gruppo Libera Interpretazione, il commosso e commovente Grazie della sorella, Natalia Grollino, hanno reso ancora più tangibile la presenza di Domingo. Acquistare il libro non serve solo a sostenere l’Anffas, la sua amata ‘casa’, ma a far entrare anche in casa propria un pozzo inesauribile da cui attingere forza, coraggio, amore per la vita e per il prossimo, ancora una volta grazie a Domingo!  E.G.

Hits: 0