ABBIATEGRASSO – Mercoledì mattina della scorsa settimana verso mezzogiorno, quando durante la passeggiata lungo il canale il suo cane è scivolato nell’acqua, non ha esitato un attimo e si è buttato per salvarlo. A salvare entrambi sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno recuperato il ragazzo che intanto aveva percorso almeno 400 metri senza riuscire a raggiungere il cane. La corrente, l’impatto con l’acqua gelida hanno fatto temere che il giovane potesse essere vittima di ipotermia, ma fortunatamente l’elisoccorso che attendeva in un campo vicino non è servito, il ragazzo è stato trasportato per un controllo in codice verde al Pronto Soccorso mentre la Polizia Locale toglieva lo sbarramento messo all’alzaia durante l’operazione di soccorso. E.G.

Views: 39